Ottimo compromesso tra prestazioni, costi e consumo di potenza, per questo ci dedichiamo alla progettazione e lo sviluppo su processori ARM.

TECNOLOGIE

PROGETTAZIONE ARM

La crescita di ARM, microprocessore RISC a 32 bit, è stata notevole negli ultimi anni diventando il leader nei sistemi embedded sbaragliando diversi competitors con performance di alto livello essendo un ottimo compromesso tra prestazioni, costi e consumo di potenza, e grazie alla continua evoluzione dell'architettura del set di istruzioni.

Nell'architettura ARM tutto ruota intorno al "core" del processore che ha la caratteristica di essere più semplice rispetto a quelli dei processori di uso generale, costituito da un numero più basso di transistor e quindi fabbricabile a basso costo e con più area disponibile sul chip per diverse implementazioni.

Il grande aumento dello sviluppo di sistemi embedded basati su ARM lo si deve anche all'elevato numero di licenze vendute, alle estensioni del codice di cui si ricordano le più note Thumb e Jazelle, e in particolare alla vendita del microprocessore in quanto proprietà intellettuale e non in forma di silicio.
Tra le famiglie di ARM esistenti evidenziamo:

1- la famiglia Cortex-A: usata principalmente in campi in cui sono privilegiate le prestazioni: mobile computing platforms, smartphones e digital home TV.

2- la famiglia Cortex-R: real time processors che offre alte prestazioni con soluzioni per sistemi embedded tra cui automotive safety e cameras (DSC e DVC).

3- la famiglia Cortex-M: usata principalmente per sistemi a basso costo e consumo ridotto tra le cui applicazione troviamo: smart metering, human interface devices, automotive, industrial control systems, consumer products e medical instrumentation.

La panoramica fin qui descritta ha voluto sottolineare i motivi per i quali E4i ha deciso di abbracciare anche la tecnologia ARM per la progettazione di sistemi embedded.
La scelta dello sviluppo di schede elettroniche su ARM ha appassionato gli ingegneri della società tanto da spingerli a partecipare a seminari dedicati e all'iscrizione a gruppi di professionisti di questo tipo di architettura, per poter padroneggiare appieno questo microcontrollore che si sta espandendo in modo pervasivo in tutti i settori dell'high tech.

La progettazione di sistemi embedded su ARM per E4i è:

  • focus tecnologico, progettare su un'unica piattaforma rende maggiormente performante il processo di sviluppo dei sistemi embedded;
  • robustezza dell'architettura;

  • ampia disponibilità sul mercato per la progettazione e lo sviluppo di prodotti in molteplici settori;

  • low cost, potenzialità di un 32 bit al prezzo di uno a 8 bit nel caso di alcuni tipi di famiglie di Cortex-M;

  • low power, consumi di energia ridotti rispetto ad atri microprocessori, requisito primario in quelle applicazioni dove il basso consumo gioca un ruolo fondamentale;

  • performance elevate per lo sviluppo di applicazioni con una certa complessità che devono gestire segnali multimediali e DSP (Digital Signal Processesing).

E4I - ELECTRONICS FOR INNOVATION - P.IVA 01717870933